Il Sinodo straordinario della famiglia:il dilemma della morale nel tempo attuale. Piergiorgio Roggero

Newsletter n°2 – luglio 2014

Il Sinodo straordinario della famiglia: il dilemma della morale nel tempo attuale. Piergiorgio Roggero

Come noto, Papa Francesco ha in detto un sinodo straordinario sulla famiglia che si terra nel prossimo mese di ottobre 2014.
I documenti preparatori comprendevano un questionario di consultazione delle comunità cristiane i cui esiti sono recentemente stati pubblicati nel documento “Instrumentum Laboris”.
Nel mio ministero presso il CPDF della diocesi di Verona ho avuto modo di incrociare svariate risposte a tali questionari da parte di gruppi, di comunità, di diocesi e di conferenze episcopali.
Ciò che subito si può notare è come più che in altre occasioni alcuni temi del questionario tocchino corde emotive e diano spazio ad una certa dispersione rispetto agli attuali orientamenti della Chiesa in tema di matrimonio e famiglia. Due pronunciamenti, uno del Prefetto per la Congregazione della Fede card. Muller ed uno del noto card. Casper con diversi accenti hanno messo in luce come all’interno della Chiesa sia vivo il dibattito sulla situazione della famiglia.

La Chiesa si interroga su come porsi di fronte alle grandi difficoltà che vive la famiglia oggi: come fronteggiare e soccorrere l’enorme numero di sofferenze familiari? E come considerare la perdita di consistenza del concetto stesso di famiglia?
L’interrogativo non rimane solo operativo: appare nel concreto una distanza che si va accumulando tra una morale “veritativa” trasmessaci dalla tradizione e la condizione di grande fragilità esistenziale delle coppie e delle famiglie che apparentemente sembra forzare la mano verso una diversa morale familiare.
La questione porta con sé domande di fondo: come è possibile coniugare da una parte la chiarezza del dettato evangelico e le conseguenti istanze morali della verità e la bellezza della coppia nel disegno divino e dall’altra la necessità della Chiesa di assumere nella misericordia di quello stesso Signore la fragilità concreta delle famiglie?
Un grande aiuto in questa composizione viene dalla comprensione della diversità dei meccanismi della morale nel contesto statico-sacrale rispetto a quelli richiesti dalla realtà storica dei nostri giorni, fortemente dinamica in senso ontologico.
La tradizione morale ecclesiale, che si è generata storicamente in riferimento ai meccanismi morali della realtà storica statico sacrale in cui doveva esprimersi, deve ora riesprimersi nel diverso contesto dinamico secolare senza tradire la bellezza e la verità dell’annuncio evangelico.

Cercherò di presentare brevemente in successivi interventi tale diversità dei meccanismi morali e le conseguenze che ne derivano.

Dott. Piergiorgio Roggero

Condividi:

Questa voce è stata pubblicata in Famiglia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il Sinodo straordinario della famiglia:il dilemma della morale nel tempo attuale. Piergiorgio Roggero

  1. Redazione scrive:

    Si potrebbe avere un approfondimento maggiore su questo tema?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *