Dalla rivoluzione industriale al transumanesimo – fr. Riccardo Lufrani

Dalla rivoluzione industriale al Transumanesimo

A febbraio di quest’anno Fr. Riccardo Lufrani (*) ha ben esposto il passaggio dal mondo statico al mondo dinamico in una lezione presso la LUMSA di Roma.

La lezione è stata tenuta all’interno del corso di Teologia Morale con lo scopo di spiegare l’importanza essenziale della rivoluzione industriale per comprendere meglio anche le implicazioni morali del Transumanesimo e dell’intelligenza artificiale.

Il testo che ha ispirato questa lezione è il volumetto di don Tommaso Demaria “Rivoluzione industriale e cristianesimo” in cui il filosofo piemontese spiega come la rivoluzione industriale sia uno spartiacque decisivo per comprendere la differenza ontologica fra il mondo statico e il mondo dinamico; da qui Lufrani è partito per impostare il suo discorso.

Questo è il link alla lezione che si intitola “Theology in specific therm”: https://sway.com/fAPJBlrXyARLBlt9?ref=Link&loc=play

Il testo in inglese è molto scorrevole ma appena possibile daremo anche la versione in italiano.

(*) Fr. Riccardo Lufrani è Priore del convento domenicano di Santa Maria sopra Minerva in Roma e docente presso la LUMSA

Condividi:

Questa voce è stata pubblicata in Metafisica, Scienza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *